Il "Mare d'Inverno"



Torna il “Mare d’Inverno” a Formia sabato 26 gennaio. Fare Verde, associazione nazionale di volontariato ambientale organizza la XVII ed. per continuare a sensibilizzare e denunciare il problema delle micro e macro plastiche, proponendo da sempre politiche di riduzione dei rifiuti.

Dove: 
Gianola
Gianola04023 Formia , LT
Quando: 
Sabato, 26 Gennaio, 2019 - da 09:00 a 13:00
Descrizione: 

Torna il “Mare d’Inverno” a Formia. Fare Verde, associazione nazionale di volontariato ambientale organizza la XVII ed. per continuare a sensibilizzare e denunciare il problema delle micro e macro plastiche, proponendo da sempre politiche di riduzione dei rifiuti.

 

A Formia l’iniziativa si terrà sabato 26 gennaio 2019 in due spiagge: dalle 9.00 alle 13.00 presso spiaggia di Gianola, lato Foce del Rio SantaCroce (punto informativo alla fine via Lungo Mare di Ferrara, inizio via della Foce) e dalle 10 alle 13 presso la spiaggia di Vindicio, lato Pontone (circolo Vela Viva). 

 

L’ultimo fine settimana di gennaio 2019 si svolgerà la XXVII edizione dell'iniziativa nazionale IL MARE D'INVERNO, promossa dall'associazione di protezione ambientale Fare Verde Onlus sin dal 1992 con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, della Regione Lazio, della Capitaneria di Porto. A Formia ci sarà anche il Patrocinio del Comune, l’ausilio della Formia Rifiuti Zero per le buste, guanti e la raccolta finale dei rifiuti rinvenuti e la partecipazione di diverse associazioni: il Comitato Mamurra, Waste, Equilibri Naturali, Arti e Mestieri, Terra Prena, Circolo Vela Viva, tutti accumunati dall’amore per il nostro territorio e sensibili ai problemi delle micro e macro plastiche e dei rifiuti. Interverranno anche gli studenti dell’Alberghiero accompagnati dai professori.

 

Fare Verde è un'associazione di volontariato ambientale senza fini di lucro e le iniziative sono basate sull'attività dei soci e su eventuali contributi provenienti da Enti Pubblici che vogliono condividere il nostro approccio alla tutela dell'Ambiente. Anche quest’inverno Fare Verde scenderà nelle spiagge delle coste italiane per raccogliere i rifiuti che incivilmente o accidentalmente vengono gettati in mare. I volontari saranno impegnati a pulire molte spiagge italiane per ricordare a tutti che l'inquinamento dei litorali è un problema che esiste per dodici mesi all'anno e non solo durante il periodo estivo.

Il problema delle macro e micro plastiche, denunciato da Fare Verde da molti anni, oggi è sull’agenda di meeting mondiali perché hanno capito che è un problema per l’ecosistema. La massa dei pezzi di plastica presenti in mare è 6 volte superiore a quella del placton (essenziale nutrimento e fonte di ossigeno); con la plastica prodotta in Italia in un anno si potrebbe avvolgere la terra all’equatore anche 35 volte; la vita degli oggetti di plastica è spesso breve e spesso invece di essere riutilizzata e riciclata viene dispersa nell’ambiente; nel Mediterraneo c’è più di 1 milione di tonnellate di plastica (prevalentemente buste, bottiglie, accendini, mozziconi, coton fioc…) proveniente20% dalle navi e l’80% dalla terra.

L'iniziativa il Mare d’Inverno vuole quindi lanciare un importante messaggio alla collettività e agli amministratori perché questi non si dimentichino che il mare è una risorsa che va preservata tutto l'anno, non solo ripulendola dai rifiuti ma anche effettuando un'efficace campagna di comunicazione e sensibilizzazione verso la cittadinanza sulla  riduzione dei rifiuti, sulla differenziata e riciclo dei materiali, sulle buone pratiche di consumo e sulla pericolosità delle plastiche per la catena alimentare dell’ambiente marino

 

Sono tutti invitati all’iniziativa, è consigliato un abbigliamento comodo, caldo, meglio se impermeabile. Vi daremo il necessario, pettorine, buste e guanti ma se avete i vostri portateli. Viva l’ambiente, viva il volontariato fatto di relazioni umane e non da merci/spazzatura!

Spiaggia di Gianola, lato Rio SantaCroce - Appuntamento ore 9 alla fine via Lungo Mare di Ferrara, inizio via della Foce)

Spiaggia di Vindicio, lato Pontone – Appuntamento ore 10 presso il circolo di Vela Viva.

 

 

                                                                                                                                                                             

Per informazioni:fareverdeformia@gmail.com

Gambino M. 328 0970593 

Valente A. : 320 0190289

Canfora S. : 3402888307

 

Fare Verde_ Formia

E-mail: fareverdeformia@gmail.com

Marianna Gambino_Responsabile progetti e comunicazione

Vittorio Guglielmo_Ingesgnere ambientale

 

Cel: 328 0970593