Festa dello Sport 2023: grande successo a Formia per la giornata dedicata alla promozione delle attività da parte delle associazioni


30 Settembre 2023


Il Villaggio Sportivo inaugutato dal Sindaco di Formia Gianluca Taddeo

La prima edizione della Festa dello Sport 2023 si è chiusa con grande successo, con la premiazione e con l'applauso per tutte le associazioni partecipanti.

Con un passaggio di testimone sancito pubblicamente, gli assessori Eleonora Zangrillo e Fabio Papa hanno dato il via alla cerimonia di consegna dei premi. Un minuto di raccoglimento con il pensiero di tutti gli sportivi è stato rivolto al velista Mario Bellipanni, componente dell'equipaggio di Hormiae Luigi 1946, seconda ai campionati di vela latina nelle acque sarde di Stintino, scomparso nella mattinata.

L'ospite d'onore Pasquale D’Aniello, coach della nazionale azzurra di pallavolo femminile under 17, oro agli europei 2022, ha ribadito il valore dello sport nella formazione dei giovani.

L'atleta Erasmo Mino Marciano, dopo aver terminato la sua traversata a nuoto tra le due riviere formiane ha raccontato le sue emozioni.

Il premio alla carriera Sportivo per Formia nel Mondo è stato assegnato al Prof. Giovanni Tucciarone, già allenatore di Fiona May e di tantissimi atleti azzurri al Cpo “Bruno Zauli”. Il premio Golfo D'Oro ha rimarcato il valore agonistico degli atleti del territorio, oltre ad evidenziare la grande passione che offrono dirigenti come Arturo Fabiani per la pallacanestro, Pasquale Cogliandro e Pasquale Di Gabriele per il calcio.

Al termine della serata Davide Staiano, coordinatore della festa, ha ringraziato tutte le associazioni presenti e rivolto il ringraziamento all'amministrazione comunale di Formia per la manifestazione promossa.

La Festa dello Sport 2023, indetta e organizzata dal Comune di Formia, si era inaugurata alla presenza del sindaco Gianluca Taddeo, affiancato dall'assessore Eleonora Zangrillo e dalla madrina della manifestazione, la cestista del Basket Forever Chiara Vingione, atleta della Nazionale italiana di basket con sindrome di down.

L’iniziativa è inserita nel progetto di rete con altri comuni della provincia di Latina ed è proiettata verso L'Anno Europeo dello Sport 2024 della Comunità Pontina.

Un veicolo promozionale in favore dello sport locale per consentire alle associazioni di presentare le proprie attività in modo diretto con il pubblico. Il villaggio allestito in Piazza della Vittoria, location al centro della città, e lo spazio tecnico nell’attiguo piazzale Aldo Moro, hanno accolto tantissimi giovani e adulti che hanno visitato gli stand delle associazioni. Ospiti, progetti, poi la presentazione di una merenda sana per i giovani sportivi curata da professori, allievi e assistenti dell’Istituto Alberghiero “A. Celletti” di Formia.

In piazza Aldo Moro le dimostrazioni concrete delle attività da parte delle associazioni con giochi ed esercizi propedeutici all'apprendimento del movimento sportivo.

La terza e ultima giornata è in programma lunedì 9 ottobre quando nel borgo di Castellone, dalle ore 09.30, saranno presenti i tre istituti comprensivi di Formia: “D.Alighieri”, “V.Pollione” e il “P. Mattej”. Dalle ore 10.00 la gara promozionale di Orienteering “Con la

Bussola nel Medioevo”, tra i vicoli del borgo con gli alunni delle classi terze delle scuole medie.

Area tematica: