Dalla Memoria al Ricordo, l'ultima giornata con gli studenti degli istituti di Formia


10 Febbraio 2020


Presso l’Aula Magna dell’ I.T.E. Gaetano Filangeri  di Formia, si è svolto l’ultimo appuntamento del progetto comprensoriale “Dalla Memoria al Ricordo”, che dal 3 febbraio ha visto gli studenti di tre istituti superiori di Gaeta, Minturno e Formia impegnati con i propri insegnanti in un percorso di approfondimento della storia del nostro paese unendo simbolicamente due episodi tragici e coniugando tra di loro la memoria della Shoah e il ricordo delle Foibe.

Il Sindaco Paola Villa ha voluto portare il suo personale saluto agli studenti e ha invitato tutti loro a non dimenticare e a reagire a qualsiasi forma di discriminazione perché è essenziale preservare la libertà di tutti a vivere ciò che ognuno è o si sente di essere. Il Sindaco ha posto poi l’accento su come quello che succedeva nel 1943 non è distante da quello che ci troviamo ad affrontare ancora oggi, quando ci chiedono di definire secondo categorie l’essere umano, solo le nuove generazioni possono e devono fare la differenza. 

Durante l’incontro alcuni studenti dell’IIS “Fermi – Filangeri -Tallini”, hanno raccontato attraverso immagini, cartelloni e letture ai propri compagni i due eventi storici e hanno poi lasciato spazio all’intervento di Pierpaolo Filippelli, Procuratore Aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata, il quale ha voluto parlare dell’importanza della giustizia e di quanti guidati dall’idea e dall’importanza di questa hanno scelto e scelgono ancora di combattere contro la discriminazione e l’intolleranza.

La mattinata è proseguita con l’intervento dell’Assessore Lardo che ha voluto sottolineare la scelta alla base del progetto di voler unire le due giornate per dare ad entrambe pari dignità e per spronare i ragazzi a superare l’indifferenza e a farli diventare padroni del futuro avendo cura del ricordo. Infine il Delegato di Gaeta e coordinatore del progetto Marcello Caliman ha portato a conclusione l’evento, raccontando con il supporto di immagini i due eventi storici ai giovani studenti.

Area tematica: